Guida Libro/Album – Fotografo di matrimonio a Torino

Un confronto visuale fra album e fotolibro
Lo sappiamo benissimo: orientarsi nel mercato dei fotografi di matrimonio nel Torinese, non è poi così facile. Le proposte sono tante, i fotografi di matrimoni a Torino anche! E quello che offrono sembra avere nomi diversi a seconda di dove si va.
Fotolibro di matrimonio, fotoalbum di matrimonio; album di matrimonio; album classico; album tradizionale. Mille nomi, usati nei modi più disparati: fate attenzione, perché ogni studio fotografico a Torino utilizza la dicitura che più gli conviene senza poi specificare troppo le caratteristiche del prodotto. Capita così che un “album” venduto a caro prezzo provenga da un sito internet in cui più che alla qualità di stampa e rilegatura si guarda alla quantità di copie vendute e al prezzo.

Non solo fotografie: due prodotti per il vostro matrimonio a Torino

Per quanto riguarda noi, vogliamo fare chiarezza: vi offriamo due proposte. Libro fotografico oppure album fotografico. Che differenza c’è? Scopritela leggendo di seguito e scorrendo le immagini.

Entrambi sono prodotti artigianali, selezionati accuratamente fra le centinaia di proposte che il mercato offre sul territorio di Torino e provincia. Entrambi sono in piena linea gli standard di qualità ed eccellenza DOTScollective: fotografo matrimonio Torino. Quindi sappiatelo: qualunque voi scegliate, andate sul sicuro.

Per il resto, come per tante altre cose, è tutta una questione di gusti e personalità.

Un fotoalbum è rilegato a mano da pregiati artigiani italiani
Il libro fotografico ha pagine stampate con metodi tipografici tradizionali su carta pregiata 160gsm, ed è rilegato a mano in “perfect binding” (o legatura adesiva a doppio ventaglio); ha una copertina rigida completamente personalizzabile con una o più fotografie, oppure con un logo.

E’ più leggero e sottile, e ha un prezzo minore rispetto all’album tradizionale; rimane un oggetto artigianale di eccellenza, ed è adatto a chi vuole un matrimonio contemporaneo, giovane, dinamico.

libro-pagina-web
Un particolare della pagina di un album di matrimonio
L’album fotografico (o fotoalbum) è stampato su carta fotografica ed è rilegato a pagina piatta. Questo permette alle fotografie a doppia pagina di potersi estendere per la loro larghezza. Le pagine sono poi accoppiate su un cartoncino di 0,8 mm, per conferire un aspetto sontuoso ed importante all’album di matrimonio.
Il tutto è poi rilegato a mano da artigiani italiani, operanti a Torino. Il materiale e i colori della copertina sono a scelta degli sposi: in metallo, in pelle, in pelle ecologica o in cuoio. Non vi basta? E’ possibile personalizzarlo ulteriormente: incidere i propri nomi, inserire una foto nella copertina, corredarlo di una valigetta o di una custodia deluxe.
E’ più pesante e sontuoso, ed ha un prezzo maggiore per la quantità di lavorazioni necessarie. E’ adatto a chi preferisce un matrimonio classico e tradizionale, e vuole conservare i propri ricordi in un oggetto artigianale di qualità altissima.

Un confronto visuale dei prodotti che offriamo per le vostre fotografie di matrimonio a Torino

le differenze

I due prodotti sono diversi. Il primo è leggero, sottile, contemporaneo. Il fotoalbum è sontuoso e tradizionale.

Stampato su carta tipografica e fotoalbum stampato su carta fotografica

Il fotolibro, stampato su carta tipografica, è più snello. Il fotoalbum, stampato su carta fotografica montata su cartoncino, è più spesso.

Le pagine sono stampate su carta tipografica e rilegate a doppio ventaglio

Le pagine del fotolibro sono stampate su carta tipografica e rilegate a doppio ventaglio – il centro delle pagine curva verso la spina.

Pagine di un fotoalbum ad apertura piatta

In un fotoalbum le pagine si aprono esattamente a 180°, permettendo una migliore lettura delle zone verso la spina.

La copertina è completamente personalizzabile con fotografie o loghi.

La copertina è completamente personalizzabile con fotografie o loghi.

Le pagine di un fotoalbum montate su cartoncino

Le pagine di un fotoalbum sono montate su cartoncino e dunque più spesse.